1
È ripartito oggi il campionato in Corea del Sud. Dalle 12 italiane la K-League è tornata in campo con la prima sfida che sta andando in diretta sui canali Youtube e Twitter e che vede contrapposti lo Jeonbuk Hyundai Motors e il Suwon Samsung Bluewings.

Idea speciale per la squadra di casa che ha voluto modificare i seggiolini del proprio stadio, ovviamente vuoto e privo di tifosi, per mandare un messaggio positivo a tutti gli appassionati: “Stay strong”. 
Per la cronaca, grazie a un gol di testa su calcio d'angolo segnato nel finale da Lee Dong-Gook (41 anni ex Middlesbrough), il Jeonbuk Motors campione in carica ha vinto 1-0 contro il Suwon Bluewings, rimasto in dieci uomini a un quarto d'ora dal novantesimo per l'espulsione di Antonis.