Commenta per primo

Ai microfoni di De Telegraaf, parla Arjen Robben, olandese del Bayern Monaco: "Gli infortuni mi perseguiteranno per tutta la carriera. Francamente ho pensato di smettere più volte, ma ho sempre cambiato idea. Van Gaal è stato importante per me, ha sempre creduto nelle mie capacità".