Commenta per primo
Se il Bayern Monaco ha già alzato al cielo il Meisterschale e la Coppa di Germania buona parte del merito è di Arjen Robben. Lo scorso agosto è arrivato in Baviera per 25 milioni di euro, troppi secondo i critici, che accusavano l'ala olandese di essere troppo spesso infortunato. Quest'anno Robben ha giocato continuità, segnando 16 gol in Bundesliga : "Non ho problemi e il motivo è anche che abbiamo un grande staff medico, uno dei migliori - ha dettto Robben - Lavoro bene in allenamento e mi sento bene, sono migliorato molto e posso giocare come voglio". Sabato la finale di Champions, una sfida nella sfida tra Van Gaal e Mourinho: "Si tratta di due tecnici molto diversi: uno, Van Gaal, pensa molto all’attacco, l’altro, Mourinho, si concentra soprattutto sulla difesa e sul vincere. Il nostro gioco punta soprattutto sull’attacco e sul giocar bene, quello dell’Inter sul non subire gol. Mourinho al Real Madrid? Le merengues devono tornare a vincere, penso sia la persona giusta".