Commenta per primo

Unicredit ha chiesto a DiBenedetto garanzie economiche immediate (circa lo sviluppo e la competitività del club) per firmare l'accordo e sancire formalmente il passaggio della proprietà dell'As Roma da Rosella Sensi. L'incontro tra le parti è in corso e continua a ritmi serrati.

Infatti il termine dell'esclusiva è fissato per domani 30 marzo, e - secondo l'emittente radiofonica Retesport - Unicredit non intende prorogarlo se non verrà presentata una 'caparra' da parte del magnate americano.