Commenta per primo
Dopo Pastore e Perotti, anche Patrik Schick è volato in Spagna per curare il suo ultimo infortunio muscolare. L’attaccante ceco è stato costretto a fermarsi dopo la lesione al flessore della coscia sinistra rimediata nell’ultima gara di campionato contro il Chievo Verona. Ora Schick è andato a Barcellona per curarsi nella clinica Corachan. Il suo rientro nella Capitale è previsto in serata. L’attaccante della Roma dovrà rimanere ai box per le prossime 3-4 partite.