Calciomercato.com

Roma attenta, l’Arabia chiama ancora Dybala: cosa succede tra rinnovo e clausola

Roma attenta, l’Arabia chiama ancora Dybala: cosa succede tra rinnovo e clausola

  • Daniele Longo
    Daniele Longo
  • 41
Dopo esserci andato vicinissimo nella scorsa stagione, con la finale persa contro il Siviglia a Budapest, Dybala vuole alzare il trofeo dell’Europa League con la maglia della Roma. Paulo in giallorosso si è sentito subito a casa e il desiderio è quello di ripagare il grande amore ricevuto dai tifosi fin dal primo giorno con una vittoria di prestigio. L’intesa con Lukaku, dentro e fuori dal campo, può essere la chiave per concretizzare un obiettivo dichiarato.

Ascolta "Roma attenta, l’Arabia chiama ancora Dybala: cosa succede tra rinnovo e clausola" su Spreaker.

SIRENE ARABE- Dybala ha testa e cuore sulla Roma, il sentimento non è cambiato. L’argentino però si aspettava una considerazione diversa da parte dei Friedkin. I contatti per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2025 vanno avanti ormai da diversi mesi. C’era anche una promessa di migliorare l’attuale ingaggio da 4,5 milioni più 1,5 in bonus facilmente raggiungibili. Il tempo può essere ancora un alleato di Tiago Pinto chiamato, però, a uno sforzo importante: su Paulo sono tornati almeno due club arabi pronti a ricoprirlo d’oro. E quella clausola rescissoria  da 12 milioni valida per l’estero rappresenta quasi una passeggiata di salute per una Lega molto ricca come quella araba. Al momento la Joya sembra orientato a non cambiare idea rispetto all’estate quando aveva rispedito al mittente due offerte importanti dalla Saudi Professional League, nei prossimi giorni sono attesi sviluppi anche nella trattativa con la Roma per prolungare questa storia d’amore. 

Altre notizie