Commenta per primo

Il d.g. della Roma Franco Baldini ha avuto un breve colloquio con la squadra e il neoallenatore Aurelio Andreazzoli prima dell'allenamento odierno. Ha chiesto ai giocatori massimo impegno, di giocare ogni partita come se fosse una finale, perchè adesso è il momento di dimostrare il loro valore e di essere uniti. Il traguardo Champions è lontano nove punti, ma ragionando gara dopo gara l'obiettivo può riavvicinarsi. L'importante è seguire le indicazioni di Andreazzoli e Muzzi, questo il succo del discorso fatto alla squadra dal dirigente.

Baldini ha poi seguito l'allenamento da bordocampo, dopo aver parlato qualche minuto a parte anche con Andreazzoli. Le sue parole sembrano aver caricato l'ambiente. Durante la seduta la squadra si è allenata con la massima serenità (ci sono state anche battute tra giocatori e sorrisi). Una componente che mancava da tanto all'interno dello spogliatoio giallorosso.