5

Julio Sergio, Curci e Lobont. Quest'ultimo almeno fino a domenica prossima, dopodiché sarà svincolato. E' l'attuale lista dei portieri della Roma e appare facilmente comprensibile come la società sia alla ricerca di almeno due numeri uno e stia cercando di sbarazzarsi degli altri.

Julio Sergio e Curci hanno un altro anno di contratto, mentre Lobont era certo fino ad un mese fa del rinnovo (promesso dall'ex d.g. Baldini), ma ad oggi non risultano trattative imminenti. In particolare, la ricerca del portiere si è fatta complicata negli ultimi tempi. Sembrava fatta per l'acquisto di Rafael del Santos, ma il club brasiliano sul più bello ha deciso di alzare il prezzo del cartellino, in seguito all'offerta del Napoli.

Da par suo, Rafael preferirebbe vestire la casacca giallorossa. Ad un anno dal Mondiale vuole avere le proprie chance di chiamata giocando da titolare, mentre a Napoli avrebbe il fastidio di contendersi il posto con De Sanctis. Il d.s. Sabatini, forte dell’intesa economica con il calciatore, spera in una resa del Santos ad accettare i quattro milioni già pattuiti.

Certo, Garcia preferirebbe un portiere che conosca già il calcio italiano, ma le alternative sono difficili da concretizzare. Per Julio Cesar pesa l'ingaggio e lo status da extracomunitario (la Roma vorrebbe occupare questa casella con Wallace). Le alternative italiane si chiamano Sorrentino e Viviano, entrambi di proprietà del Palermo. Il problema è che i rosanero vorrebbero ripartire dalla serie B proprio da Sorrentino, mentre per l’ex Fiorentina si valuta un prestito con un diritto (in realtà un obbligo) di riscatto a 7 milioni di euro. Troppi secondo la Roma. E l’intrigo continua.