Commenta per primo

Alla fine della vittoriosa gara contro il Bayern Monaco, il capitano della Roma, Francesco Totti, non usa mezze misure: "Non possiamo più nasconderci, siamo una squadra da vertice, dobbiamo essere competitivi anche in Europa perciò speriamo di dimostrarlo - dice - non eravamo partiti come volevamo - ma con determinazione e voglia di una grande squadra abbiamo ribaltato il risultato".

Totti conclude: "Sono entrato e ho fatto il gol della vittoria. È bellissimo perchè era tanto che non facevo un gol decisivo, me lo tengo stretto e sono contento per la Roma".