Calciomercato.com

Roma: Dybala vuole rimanere nella storia, ma i soldi dell'Arabia insidiano il rinnovo

Roma: Dybala vuole rimanere nella storia, ma i soldi dell'Arabia insidiano il rinnovo

  • Federico Zanon
  • 32
Decisivo, ancora una volta. Paulo Dybala contro l'Udinese ha disegnato calcio, ha regalato l'assist per il vantaggio di Mancini e ha soprattutto trovato il gol del 2-1, il numero 4500 nella storia giallorossa, permettendo alla Roma di salire a -3 dal Napoli e di continuare a credere nella Champions League. Quando è in campo e sta bene è tutta un'altra musica, lo sanno bene Mourinho, Pinto e la famiglia Friedkin, che è al lavoro per rinnovargli il contratto in scadenza nel 2025.

DECIDE DYBALA - La trattativa è in piedi, ma la fumata bianca è ancora distante. La Joya, che ha raggiunto quota 3 reti e 4 assist in una prima parte di stagione tribolata, anche ieri, nel post partita, ha ribadito la volontà di restare, di vincere un trofeo con la Roma, si aspetta però che la società faccia un passo in avanti, per accontentare le sue richieste. La promessa di migliorare l’attuale ingaggio da 4,5 milioni più 1,5 in bonus facilmente raggiungibili non è diventata ancora realtà, sullo sfondo c'è sempre l'Arabia Saudita, pronta a ricoprirlo d'oro. Con i Friedkin c'è da discutere anche della clausola rescissoria, attualmente di 12 milioni di euro e valida solo per i club esteri. Per chi vuole l'argentino è un prezzo da Black Friday, un possibile addio è tenuto a distanza proprio dal diretto interessato, che continua a considerare la Roma una priorità. In attesa di segnali dall'alto.
 

Altre notizie