Commenta per primo
Paulo Fonseca, allenatore della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro il Bologna: "La squadra sta bene, è motivata. In coppa abbiamo cambiato alcuni giocatori, domani giocheranno giocatori che non sono stati utilizzati".

SUL BOLOGNA - "Sarà un buon test per capire le nostre capacità. Affrontiamo una squadra motivata, sono ancora imbattuti. Riflettono il carattere del loro mister, sarà complesso".

SUI MEDIANI - "La gara di giovedì aveva caratteristiche divese rispetto altre. Domani giocheranno Cristante e Veretout, ma dipende tutto dalla fase di gioco. A volte usiamo un solo mediano, a volte due". 

SU MKHITARYAN - "Fisicamente sta bene, si è presentato in ottime condizioni avendo già giocato con l'Arsenal. Ha già fatto bene, ma i margini di miglioramento sono notevoli".

SULLA DIFESA - "Dopo l'Europa League Smalling è tornato in gruppo, ma non è al top. Voglio averlo al massimo della forma contro l'Atalanta. Kolarov ha giocato sempre, ma non possiamo risparmiare tutti. Vedremo domani se giocherà".

SU MIHAJLOVIC - "Ho appreso con tristezza la notizia. E' un lottatore, sia in campo che fuori. Gli auguro una pronta guarigione, vincerà questa battaglia che è più importante del calcio".

SU SPINAZZOLA - "Io l'ho utilizzato a destra, ma può essere un'alternativa anche a sinistra. Fin qui abbiamo giocato considerando l'infortunio di Zappacosta".

SUL MORALE - "Siamo all'inizio lavoro, sono ottimista e provo a trasmettere il mio ottimismo. L'importante è restare equilibrati, ai giocatori deve passare questo messaggio".