1
Il tecnico della Roma Rudi Garcia Sky Sport risponde alle critiche arrivate in settimana dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Napoli: "Dopo la Coppa Italia c'è stata una mancanza di rispetto nei confronti della mia squadra e oggi c'è stata la risposta sul campo: siamo secondi, abbiamo numeri incredibili, che ha 4 punti più del Napoli e 9 meno della Juventus con una gara da recuperare. Abbiamo dimostrato di essere molto forti. Basta vedere i numeri di questa squadra per capire la forza di questa squadra. Oggi giocare in uno stadio così dove non c'era un'atmosfera positiva. La difesa è stata di ferro non subendo gol e ha mostrato un Destro che è un grande attaccante. Io penso che lui sia un giocatore molto importante, ha segnato sei gol da dicembre a oggi e gli faccio i complimenti. Si è infortunato Maicon e speriamo che non sia grave, ma questa rosa è valida sotto tutti i punti di vista. Ora penseremo a riposarci in vista del Bologna e vedremo le altre giocare in Europa: sappiamo che il fatto di non giocare le coppe è un vantaggio nella corsa Champions".

Su Benatia: "A me non piace fare i complimenti a un unico giocatore, anche se lui è fortissimo. Abbiamo la miglior difesa in Italia e questo vuol dire che la squadra tutta difende bene e non concede occasioni agli avversari. Oggi abbiamo chiuso con una difesa dove c'era un solo titolare e sono contento della prestazione di Romagnoli".
Sulla maturità della squadra: "Questa è la vittoria del gioco e questo avevo chiesto alla squadra. La nostra strada è questa e forse nell'ultima partita l'avevamo dimenticato. Dobbiamo giocare semplice e ordinati cercando il possesso anche sotto il pressing".
 
Get Adobe Flash player