46
Il caso Totti-Spalletti non tende a placarsi. Non sono servite le parole del direttore generale Mauro Baldissoni nel prepartita a rasserenare gli animi, i pochi presenti sugli spalti dell'Olimpico la loro decisione l'hanno già presa. All'annuncio delle formazioni sono arrivati implacabili i fischi per Luciano Spalletti  (e per Edin Dzeko) accompagnati da qualche sparuto applauso. Il calore dei tifosi romanisti si è riversato come un fiume in piena sul capitano giallorosso. All'annuncio del numero 10 un boato e poi gli applausi e i cori. I soliti, che lo hanno accompagnato lungo tutta la sua carriera e che lo accompagneranno verso questo strano e amaro finale. Perché Francesco Totti dal cuore dei tifosi non uscirà mai. 

'TI AMO' - Un Totti decisivo, che entra e la decide. E che ha una dedica speciale, dopo il gol, per sua moglie Ilary. Il numero 10 della Roma, dopo essere stato sommerso dai compagni e dalla gioia dell'Olimpico, si rivolge alla telecamera e dice "Ti amo", mimando poi un bacio. Un messaggio per chi, nel bene e nel male, è sempre al suo fianco. 

 


TIFOSI IN LACRIME - Al gol di Totti, che ha dedicato il gol alla moglie Ilary, alcuni tifosi non hanno retto l'emozione e sono esplosi in lacrime.