Momento difficile per la Roma di Eusebio Di Francesco, sconfitta anche dal Bologna e arrivata alla quinta gara consecutiva senza vittorie. Al termine della gara del Dall'Ara, alcuni giocatori si erano portati sotto il settore ospiti per salutare i tifosi arrivati in trasferta, ma si sono allontanati dopo poco. La Curva ha infatti iniziato a contestare, con cori e urla molto chiari: "la nostra fede non va tradita, mercenari", "tifiamo solo la maglia" " e "andate a lavorare" quelli più utilizzati.

'PALLOTTA PEZZO DI M...' - Nel mirino dei tifosi è finito anche James Pallotta: "Pallotta pezzo di m..." e "vattene" i duri cori intonati che si sono alzati dal settore ospiti, con Alessandro Florenzi, vicecapitano della squadra, che si è avvicinato chiedendo scusa con le mani per la prestazione.

LE PAROLE DI PALLOTTA - ​"Sono disgustato". Sono queste le poche ma significative parole rilasciate da Pallotta a Roma Press subito dopo il fischio finale di Bologna-Roma. Il presidente aveva seguito la gara in un club giallorosso di Boston. 

SQUADRA IN RITIRO - A seguito della sconfitta per 2-0 in casa del Bologna, è stato deciso di trattenere la squadra in ritiro a partire da questa sera. I giocatori rimarranno a Trigoria per preparare la sfida contro il Frosinone, in programma allo Stadio Olimpico mercoledì alle 21:00