71
José Mourinho aveva mandato un segnale piuttosto chiaro, rispondendo ironicamente a chi aveva previsto un recupero più rapido del previsto per Leonardo Spinazzola, vittima di un grave infortunio al tendine d'Achille in occasione dell'ultimo Europeo. A riportare ulteriormente tutti alla realtà è stato il professor Andrea Ferretti, medico della Nazionale, che è intervenuto alla trasmissione radiofonica Il Diabolico e il Divino.

LA PREVISIONE - "Si tratta di un incidente molto serio per un calciatore. La storia ci insegna che il recupero è molto lento. Ho rivisto Spinazzola poco prima di Natale ed era molto ottimista, pur sapendo che non sarebbe rientrato a breve. Ma le verifiche in campo non sono ancora cominciate. Credo che il suo ritorno realistico sia all’inizio del prossimo campionato, con la prospettiva di essere in piena forma per il Mondiale", ha dichiarato Ferretti.