Ilicic e la Roma, una storia di quello che poteva essere e che non è stato. Monchi nella sessione invernale di mercato aveva offerto al club bergamasco 13 milioni per suo trequartista. Secco il “no” della società nerazzurra. Lo stesso calciatore, dopo la vittoria sulla Spal, conferma a Sky Sport: “Sono un professionista, sono un giocatore dell’Atalanta. C’è stato quel momento in cui mi volevano portare, se ti viene a chiamare la Roma è normale che tu voglia andare. Ma sono contento qui, voglio fare bene all’Atalanta e provo a fare il massimo possibile”