1
Juan Jesus, difensore della Roma, parla a Sky Sport, partendo dall'uomo del momento, Nicolò Zaniolo: "Io e De Rossi ci guardavamo nello spogliatoio e ci dicevamo che lui era un giovane diverso dagli altri. È un bravo ragazzo, tranquillo, speriamo continui così. Come abbiamo capito che era forte? Sin dal ritiro abbiamo visto che era forte, non siamo abituati con giocatori così forti così giovani. È il suo momento e lo sta vivendo benissimo". 

SULLE SUE CONDIZIONI - "Come sto? Bene, sono guarito prima del previsto e devo ringraziare lo staff della Roma, grazie a Dio sono pronto per aiutare la squadra. Mi sento bene e in allenamento do tutto e spero sempre in un'opportunità ma non so se gioco lunedì, io sono pronto"