Commenta per primo

La Roma, dopo Pastore (oggi al Psg) e Alvarez (oggi all'Inter), ha deciso di puntare su Erik Lamela. Mettendo sul piatto una cifra complessiva vicina ai 19 milioni di euro e battendo una concorrenza agguerritissima. Il senso dell'affare fatto però, lo si comprende oggi, a poco meno di sei mesi di distanza.

Lamela ha bagnato il suo esordio in A con un gol da favola e mercoledì scorso, in Coppa Italia contro la Fiorentina, ha messo a segno la sua prima doppietta giallorossa. E allora: quanto costerebbe oggi Lamela se un qualsiasi club al mondo volesse comprarlo dalla Roma? Non meno di 30 milioni di euro, cioè almeno 11 milioni in più di quanto è stato pagato.

(Corriere dello Sport - Edizione Roma)