10
Torino-Roma 0-1

Olsen 6:
a inizio secondo tempo rischia di combinarla grosso quando gli sfugge dalle mani una conclusione abbastanza semplice di Baselli, per sua fortuna la sfera termina poi sul fondo. Si rifà con una bella parata su Meité e un'altra su Belotti.

Florenzi 6: lascia qualche spazio di troppo a Berenguer in fase difensiva, ma lo spagnolo del Torino non riesce mai ad approfittarne. Prestazione comunque sufficiente da parte del numero terzino destro giallorosso. 

Manolas 6,5: sempre concentrato e attento, rimedia più di una volta alle disattenzioni del compagno di reparto Fazio. Bravo anche nel non farsi superare negli uno contro uno nelle occasioni in cui viene puntata dal calciatori granata. 

Fazio 5,5: esordio nel nuovo campionato per il difensore argentino, in più di un'occasione Belotti riesce a scappargli via con troppa facilità e Manolas è spesso costretto a mettere una pezza alle sue disattenzioni. 

Kolarov 6: solido in fase difensiva e bravo nel contenere le incursioni di De Silvestri prima e Aina poi. Quando è invece chiamato a farsi vedere in fase offensiva e a spingere sulla corsia mancina è sempre pericoloso e nel primo tempo colpisce anche un palo. 

Strootman 6: è autore di alcune buone verticalizzazioni per i propri compagni di squadra. Partita sufficiente quella del centrocampista olandese. 

De Rossi 6,5: è una garanzia in mezzo al campo. Gioca una prestazione ordinata, non sbaglia mai un pallone ed è prezioso anche in fase di interdizione. 

Pastore 5,5: l'esordio ufficiale in maglia giallorossa è da rivedere. L'ex giocatore di Palermo e Paris Saint Germain non riesce a mettere al servizio della squadra la sua tecnica e in più occasioni appare fuori dal gioco. 

(dal 76' Schick: sv)

Under 6: buona la prestazione del numero 17 giallorosso che con il suo dinamismo riesce a creare diverse apprensioni alla difesa del Torino. Si rende anche protagonista di alcune ottime incursioni palla al piede. 

(dal 70' Kluivert 6.5: nei venti minuti che Di Francesco gli concede l'attaccante olandese riesce a far vedere le proprie qualità)

Dzeko 7: sembra non essere la sua giornata, colpisce addirittura due pali, clamoroso il secondo dopo uno stacco imperioso di testa nell'area di rigore del Torino. Il centravanti al terzo tentativo però non sbaglia e trova un gol meraviglioso. 

El Shaarawy 5,5: nel primo tempo spreca una buona occasione in contropiede preferendo fare tutto da solo anziché servire un compagno meglio appostato. Di Francesco lo richiama in panchina a inizio secondo tempo. 

(dal 60' Cristante 6: entra bene in partita)


All. Di Francesco 6,5: la sua Roma fa la partita, crea tanto e alla fine trova meritatamente il gol. L'impressione è che fra qualche settimana, quando i meccanismi di squadra saranno rodati, questa Roma possa far divertire i tifosi.