15
Un'altra grana per la Roma. Questa mattina, il CEO Guido Fienga e il dottor Manara, insieme all'avvocato Conte, si sono presentati al Tribunale Federale Nazionale. Infatti, si è tenuta la prima udienza in merito ai deferimenti ricevuti per il mancato rispetto delle norme anti Covid-19 nella sfida contro il Napoli dello scorso luglio, quando la Roma di far sedere sulla panchina ospite tutti i giocatori non scelti da Fonseca per partire nell’undici titolare, non rispettando le disposizioni del protocollo redatto per una ripresa in sicurezza del campionato. Come riporta Il Tempo​il Tribunale Nazionale Federale ha inibito per 30 giorni Guido Fienga e squalificato per 20 giorni il medico Massimo Manara.