6

"Sapevamo che il Pescara ci avrebbe creato difficolta' tattiche e nervose e questo non e' bastato. Pero' non stenderei un velo pietoso sulla squadra perche' e' ancora attiva con i suoi obiettivi, anche obiettivi di grande importanza". Questo il commento del ds della Roma, Walter Sabatini, ai microfoni di Roma Channel a margine della gara Roma-Pescara finita 1-1: "Alla squadra non possiamo rimproverare l'impegno o la voglia di ribaltare la partita, casomai possiamo dire che qualche volta non affrontiamo l'avversario nella giusta maniera nei primi minuti", ha concluso il dirigente romanista.