Commenta per primo

'Aspettavo Lamela, lo avevo osservato molto e volevo vederlo in un campionato come il nostro, con la tattica e i difensori che abbiamo. Il ragazzo è giovane ma pronto, molto bravo sotto l'aspetto tecnico, ci ha fatto vedere qualcosa ma dobbiamo aspettarlo al cento per cento'. Sebino Nela, ex difensore della Roma, spende solo belle parole per il talento argentino: 'Secondo me ha tutto per diventare grande, ma dobbiamo stare sereni senza caricarlo subito di aspettative eccessive - spiega ai microfoni di Retesport -. A livello di piede posso paragonarlo a Beccalossi o Muller, per paragonarlo a Kakà bisognerebbe vederlo a campo aperto'.

In chiusura, si è parlato di un possibile innesto a gennaio: 'Se potessi scegliere, io comunque tornerei indietro e sceglierei un difensore esterno: c'è necessità dietro di un esterno che sappia fare le due fasi in maniera affidabile'.