Commenta per primo

Nel corso di quest'estate la Roma cercherà di dirimere il caso-Cerci. Il giocatore si rifiuta di prolungare il contratto con la Roma (scadenza 2011) essendo convinto di poter disputare un'ottima stagione e riuscire dunque a strappare un ingaggio superiore rispetto a quello proposto dalla Roma già lo scorso gennaio.

La società giallorossa, dal canto proprio, preme per mandare il ragazzo in prestito o in comproprietà in una squadra di serie A (Bari e Bologna hanno mostrato un certo interesse), perchè il progetto di Ranieri non racchiude l'utilizzo dell'ala di Valmontone nella cerchia dei titolari.