Commenta per primo

A quanto pare, Rudi Garcia ha effettivamente messo in piedi il consiglio dei cinque saggi. Un’istituzione che lo accompagna in ogni esperienza lavorativa, un gruppo più o meno ampio dei calciatori più rappresentativi che lo aiutano a prendere decisioni particolarmente delicate.

'Faceva molto caldo - le parole di Strootman riportate da Il Corriere dello Sport - Mi sentivo sfinito. Ha tirato Ljajic e ha segnato. Non è un problema e non ci saranno questioni in merito nelle prossime partite'. La testa lucida da nordico razionale del centrocampista gli suggerisce un’analisi diversa da quella di tanti altri: 'Non posso dire che abbiamo giocato una bella partita. Però abbiamo ottenuto i tre punti e questo è quel che conta'. Conta in assoluto, in ogni giornata di campionato, e ancora di più in un derby. 'Mi avevano illustrato il senso di questo confronto Totti, De Rossi e Balzaretti. L’emozione con cui loro vivevano la vigilia mi ha contagiato. Ma da questo momento si pensa alla prossima'.