Commenta per primo
Francesco Totti, ex attaccante della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nell'immediata vigilia della sfida tra i giallorossi e l'Inter.

SUL CUCCHIAIO A JULIO CESAR - "In quei momenti scatta un po' tutto nella testa, scatta la fortuna e la destrezza. Dopo una lunga corsa, un rimpallo vinto a centrocampo e una finta verso Materazzi, ho visto Julio fuori dai pali e istintivamente ho fatto la cosa più difficile: il pallonetto. E fortunatamente è andata come ho voluto io. Diciamo che è stato uno dei 2-3 gol più belli della mia carriera, è vero che Julio mi ha scritto su Instagram raccontandomi del figlio che aveva visto l'azione".

SUL GOL DI DJORKAEFF - "Se non erro penso sia il suo gol più bello, e l'Inter l'anno successivo mise l'immagine della sua rovesciata sugli abbonamenti. Per me è meglio il mio, ma saluto affettuosamente Youri perché è una grande persona".