85
La Roma giocherà nelle ultime due partite della stagione, contro Juventus e Genoa, con il logo Sky sulla maglia. L’accordo di sponsorizzazione 'è diretto a festeggiare – apprende l’Ansa in ambienti della pay tv – il ritorno della squadra giallorossa in Champions League'. Tuttavia, questa comunicazione ha scatenato le proteste espresse nelle radio e nei social network da parte di molti tifosi, che nel corso della stagione hanno criticato aspramente la linea editoriale della tv satellitare definendola 'filo-juventina' o 'anti-romanista' (sopratutto in seguito alle squalifiche per prova tv a De Rossi e a Destro).

Curiosità: già in estate diversi tifosi furono infastiditi nei confronti di un 'logo'. Quello ufficiale del club, che a loro detta (recuperando le testimonianze di fine maggio, ndr) sembrava 'contraffatto' e ricordava 'quello delle maglie nelle bancarelle'. All'epoca, la Roma era reduce dalla sconfitta nella finale di Coppa Italia contro la Lazio, ma ancora oggi, nonostante i risultati positivi della Roma, la curva Sud in molte partite espone uno striscione con la scritta 'No al nuovo logo', a testimoniare che per loro si tratta di una questione di principio. Chissà se avranno in mente una iniziativa analoga anche in occasione della partita contro la Juventus, quando di 'loghi della discordia' ce ne saranno addirittura due.