7
Due gol decisivi in Roma-Porto, andata degli ottavi, Nicolò Zaniolo diventa il più giovane italiano a realizzare una doppietta in Champions League: "Sono felicissimo, è una giornata memorabile - spiega a Sky Sport al termine del match - Ora c'è il ritorno, penso alla squadra e non a me stesso: vogliamo passare il turno, abbiamo preparato la partita per non concedere nulla e siamo stati bravi. L'esultanza sotto la curva? E' un'emozione unica, spero di fare tanti altri gol".