69
In vacanza, ma con la testa già alla prossima stagione. Nicolò Zaniolo è l'ago della bilancia del mercato della Roma: una sua partenza potrebbe innescare il domino dei rinforzi per la squadra di Mourinho. Da un mese, il centrocampista sta trascorrendo le vacanze in famiglia a La Spezia: tanto relax, con un occhio sempre all'allenamento giornaliero - come mostrano le foto pubblicate sui social - fondamentale per iniziare la prossima stagione con il piede giusto, in vista del ritiro imminente con i giallorossi. 

QUESTIONE DI TESTA - Sotto la guida del professor Professor Gian Nicola Bisciotti, Zaniolo è tornato in campo dopo l'infortunio.  E proprio in un'intervista rilasciata pochi giorni fa al Corriere dello Sport, il preparatore atletico aveva parlato così della routine del giocatore giallorosso: "Si sta allenando molto bene, è in progressione. Ho avuto la fortuna nella mia carriera di conoscere le stelle del calcio internazionale tra Inter e Psg, ed è raro trovare un ragazzo così giovane, con un’applicazione del lavoro così importante come quella di Zaniolo. È un ragazzo che ha talento, ha voglia di lavorare e sono sicuro che avrà una grande carriera". Questione di previsioni.
LE BIG MONITORANO - Per Zaniolo, dopo la vittoria della Conference League c'è tanta voglia di ripartire. Come raccontato nei giorni scorsi su Calciomercato.com, la sua situazione è monitorata con attenzione in casa Roma: la società ha deciso che non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2024 almeno fino a settembre. Ulteriori riflessioni sono rinviate alla chiusura del mercato, dunque. Ma, rinnovo a parte, la strada è tutt'altro che spianata anche in vista di un'eventuale cessione. Nella Capitale hanno fissato il prezzo, non meno di 60 milioni, prendendo una posizione forte dopo le ultime dichiarazioni del giocatore, che aveva commentato l'interesse delle big del campionato Juve e Milan. Strade parallele. Intanto il ritiro si avvicina. E l'apertura del mercato anche.