74
Faivre illumina ancora la scena con la maglia del Brest. Il classe 98’ è partito forte in Ligue 1 con 2 gol e 3 assist in questo avvio di stagione. Romain è un talento versatile, che ha giocato come centrocampista centrale e trequartista, ala destra e ala sinistra. In alcune occasioni, si è disimpegnato anche da falso ‘nove’. In Francia lo paragonano a Ben Harfa ma il suo modello è un altro:  “Adoro anche Ronaldinho – ha aggiunto -, è lui che mi ha fatto amare il calcio. Io però ho solo il dribbling, mi piace saltare l’uomo, distribuire passaggi fra le linee. Ma devo ancora migliorare in tante cose, soprattutto in fase difensiva”. Faivre vorrebbe vestire la maglia del Milan nel mercato di gennaio dopo averla sfiorata la scorsa estate. L’entourage del ragazzo è rimasto in contatto con Massara, ci sono tutti i presupposti per aprire una nuova trattativa nel giro di qualche mese.

Ascolta "Ronaldinho, le parole di Maldini e il prezzo del Brest: tra Faivre e il Milan non è finita" su Spreaker.

NUOVA MISSIONE- Romain è rimasto fortemente  impressionato dal progetto dopo aver parlato con Massara e Maldini. Il Milan è in cima alla sue preferenze, già la scorsa estate era andato allo scontro con il Brest perché voleva vestire la maglia rossonera. Ora il club francese potrebbe ammorbidire la propria posizione, i contatti delle ultime settimane vanno in questa direzione. La valutazione si aggira intorno ai 13 milioni di euro, il Milan è orientato a programmare una nuova missione per Faivre.