Tra i segnali che Sarri ha inviato nelle sue prime ore da juventino, ce n’è uno particolarmente significativo: vuole avvicinare Ronaldo alla porta per permettergli di segnare ancora di più, facendolo diventare a tutti gli effetti il centravanti bianconero (se sarà un centravanti vero o falso, questo lo vedremo; probabilmente più vero che falso). Così il nuovo allenatore ha anche inviato due messaggi al mercato. Numero uno: è meglio se Higuain si trova un’altra squadra, anche perché nemmeno la Juve può permettersi una riserva che guadagna quanto lui. Numero due: Icardi al momento non è contemplato nei progetti del club campione d’Italia.


Icardi è una straordinaria occasione di mercato che la Juve ha valutato e continua a tenere d’occhio, ma è abbastanza evidente che oggi l’argentino è molto più lontano dai bianconeri rispetto a quanto non lo fosse una settimana fa. Se il progetto tattico di Sarri prevede Ronaldo punta centrale, e dato per scontato che si sia confrontato nel dettaglio con i suoi dirigenti prima di portare avanti questa idea, è normale immaginare che Paratici al momento non ritiene possibile prendere Maurito. Se sia per questioni economiche, per scelta tecnica o per problemi comportamentali, non è così importante. Conta invece la decisione finale.


Questo, naturalmente, amplifica il problema che si trova in casa l’Inter: chi prende Icardi? Serve una società che risponda a due requisiti: accontenti il club nerazzurro sul piano economico e sia gradita al giocatore sia dal punto di vista dell’ingaggio che delle prospettive tecniche. In Italia l’unica squadra che Mauro prende in considerazione - almeno in questo momento - è proprio la Juve. Di spostarsi all’estero non hanno voglia né lui né la moglie-agente, sempre che non arrivi una proposta davvero allettante (ma al momento inesistente).


Il rischio è che si arrivi a uno scontro totale - e ancora più duro rispetto a oggi - tra Icardi e l’Inter, con conseguenze difficili da immaginare.

@steagresti


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com