Commenta per primo

Facundo Roncaglia è di fatto un giocatore della Fiorentina: per lui un contratto di 4 anni con la società viola. Il diretto interessato ha però detto: "Ancora non ho firmato niente con la Fiorentina". Il contratto del giocatore col Boca è scaduto il 30 giugno scorso, ma ieri in un incontro tra il suo agente Claudio Curti ed i dirigenti del Boca è stato deciso di prolungare l'assicurazione di Roncaglia fino al 4 luglio, giorno della partita di ritorno della finale di Libertadores. "Col Boca è tutto a posto, sarò della partita", ha detto Roncaglia. A convincere il ragazzo ad accettare questa estensione di 4 giorni del contratto col Boca è stato l'allenatore Falcioni, aiutato da un gruppetto di amici del giocatore, oltre tutto alle prese con dei problemi fisici agli adduttori: un fastidio che non dovrebbe precludere la sua presenza contro il Corinthians.