506
90 minuti di applausi. Si è aperto così il concerto di Salmo ieri sera allo stadio Meazza di Milano. Sul palco, insieme al rapper sardo che ha riempito San Siro, si sono alternati diversi ospiti come Lazza, Nitro, Noyz Narcos e Blanco, reduce da un incidente e ancora zoppicante. Non ha cantato, ma a sorpresa è salito sul palco pure Fedez, che ha fatto pace con Salmo dopo gli scontri a distanza sui social degli anni scorsi. Durante il concerto, tra pezzi e freestyle, sono stati citati alcuni grandi ex calciatori come Baggio, Maradona, Baresi, Maldini e Van Basten. 

Intanto il Rugby Sound Festival è tornato più forte di prima. Dopo le ultime due edizioni saltate per via del Covid
, il programma di quest'estate è ricco di grandi eventi. Da giovedì 30 giugno a domenica 10 luglio ogni sera al Parco Castello di Legnano si alternano grandi artisti: Lacuna Coil, Sud Sound System, Litfiba, Rhove, Shiva, Paki, Gemitaiz, Punkreas (ieri), Irama (oggi), Subsonica e Bluvertigo (domani), Il Pagante (sabato) e domenica chiusura in bellezza con Fabri Fibra. 

Lunedì c'è stata la serata dei tre rapper della provincia di Milano: Rhove, Shiva e Paki. Prima di loro in apertura si è esibito un altro giovane: Nerissima Serpe (classe 2000). Il quale durante la propria performance tra una canzone e l'altra ha fatto partire un coro di insulti contro Calhanoglu ("figlio di p…"). Il trequartista turco è sempre nel mirino dei tifosi milanisti che, specialmente dopo la vittoria dello scudetto, lo prendono in giro per essersi trasferito all'Inter un anno fa.