Commenta per primo
"Tutta la Germania è con noi, siamo forti anche senza Ribery". Karl-Heinz Rummenigge lancia la sfida all'Inter. Il presidente del Bayern Monaco ha dichiarato in vista della finale di Champions League: "Non possiamo commettere l'errore di lamentarci per l'assenza di un giocatore così importante. Non bisogna dare l'impressione che stia crollando il mondo, del resto questa non sarà l'ultima finale che Ribery raggiunge con il Bayern. Sono sicuro che la prossima volta sarà in campo. Senza esagerare, la Champions League è il titolo più importante che un club possa conquistare. La qualità delle squadre partecipanti è cresciuta in maniera notevole".