Commenta per primo

Arrigo Sacchi tende la mano a Zlatan Ibrahimovic. L'ex allenatore del Milan ha dichiarato a Gazzetta TV: "E' un grande giocatore, può essere il numero uno a patto che cerchi di giocare in sinergia con i compagni di squadra. Le mie erano critiche tecniche, gli auguro di vincere più di me".