3
Nell'impresa della Salernitana c'è anche la firma di Pasquale Mazzocchi, che da quando è arrivato nella seconda parte di stagione si è subito conquistato la fascia destra: 15 presenze da gennaio in poi, ha saltato solo due partite una per infortunio e l'altra per squalifica. Una certezza per l'allenatore Nicola, che però il prossimo anno rischia di non averlo più a disposizione.

CHI LO VUOLE - Le prestazioni positive del terzino classe '95 infatti hanno attirato l'attenzione di diversi club: dal Bologna alla Fiorentina, passando per Sassuolo, Sampdoria e Fulham; tutti e quattro i club hanno fatto un sondaggio con la Salernitana per provare a capire se ci sono margini per una trattativa. Mazzocchi è pronto a lasciare Salerno e ad alzare l'asticella, su di lui ci sono quattro società e con un interesse anche dalla Premier League. 

LA SCELTA DEL DS - Nel frattempo, la Salernitana è ancora alla ricerca di un direttore sportivo: non è stato positivo l'incontro di ieri con Riccardo Bigon, l'ex Bologna ha declinato la proposta e ora il presidente Iervolino è a caccia di un nuovo profilo. Tra i candidati ci sono Faggiano della Sampdoria, Marino dell'Udinese, Mirabelli del Padova (ex Milan) e Gianluca Petrachi.