1
L'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha parlato a DAZN dopo la netta vittoria sulla Fiorentina:  "E' stata una stagione di sofferenza, i tifosi ci sono stati sempre vicini e sono stati bravi a soffrire. Non è un addio, era solo un grazie. Voglio fare ancora un anno e godermi questa gente. Sto bene, mi sono sempre allenato come se dovessi giocare ogni domenica. Anche se ho 39 anni mi alleno come un ragazzino, per va bene quello che decide il mister. Mi manca ovviamente il ritmo partita ma mi sento bene. Gol? E' istinto, so di avere questo tipo di colpi".