235
Damsgaard è esterno offensivo con una predilezione per il dribbling, per l’uno contro uno in grado di dare la superiorità numerica. Istinto e rapidità sullo stretto al quale abbina una grande personalità: Mikkel è stato tra i giocatori che più hanno brillato nell’ultima stagione in Serie A. E si sta confermando anche all’Europeo con il gol fondamentale alla Russia per la sua Danimarca e la prestazione super offerta contro il Belgio.

Ascolta "Sampdoria, che bagarre per il gioiello Damsgaard: il Milan prova a sfidare Inter e Juve" su Spreaker.

VALORE TRIPLICATO- Damsgaard è solo l’ultima intuizione dell’ottima area scouting della Sampdoria. Che nei paesi scandinavi pesca spesso e piuttosto bene. Arrivato dal Nordsjælland per 6,5 milioni, ora il prezzo del suo cartellino si aggira intorno ai 25.  E in Inghilterra ci sono già almeno 3 club pronti a fare follie pur di strapparlo ai blucerchiati. 

CI PENSA IL MILAN - L’interesse dell’Inter è datato e non è escluso che possa ripresentarsi l’occasione per prenderlo, magari dopo la cessione di Hakimi. Anche la Juventus segue Damsgaard da diversi mesi e ha avuto più di un contatto esplorativo con il Presidente Ferrero. Ma nelle ultime ore va segnalato un forte interesse del Milan per questo gioiello classe 2000. Non vi sono trattative in corso o discussioni, ma Massara e Maldini stanno facendo delle valutazioni approfondite sul giocatore che piace molto. Se dovesse uscire Leão, finito nel mirino di Everton e Borussia Dortmund, non è da escludere un tentativo con la Sampdoria per Damsgaard.