Commenta per primo

Prima Inter a quota 7. Seconde Sampdoria e Lazio a 9. È la classifica della serie A dei gol subìti nelle prime dodici giornate del campionato. È ovvio che la classifica, quella con i punti degli 1X2, porta altri numeri e altre posizioni. Però... però in un momento in cui il cielo sembra grigio anziché sempre più blu, bersi un 'bombardino' tira su il cuore. E ce n'è bisogno. I nove gol incassati dalla squadra blucerchiata, otto da Curci e uno da Da Costa, non solo hanno un valore statistico per la stagione in corso, ma ce l'hanno anche in assoluto. Perché da quando la vittoria vale tre punti, cioè dal campionato 1994/95, la Sampdoria non era mai andata così bene in difesa considerando appunto le prime dodici giornate.

Il precedente primato risaliva a cinque anni fa, 2004/2005, quando in panchina sedeva Walter Novellino e la linea difensiva era composta dal quartetto Cristiano Zenoni-Pavan-Falcone-Sacchetti. Dei primi dodici turni quella Samp ne chiuse sette con la porta imbattuta. Fu la famosa stagione terminata al quinto posto della graduatoria, a un solo punto dai preliminari di Champions League, dove andò invece l'Udinese.

(Il Secolo XIX)