1
Continuano ad accumularsi a Genova le voci sul possibile addio del direttore sportivo Carlo Osti alla Sampdoria. Da tempo circolano indiscrezioni in merito all'interessamento dello Spezia per il dirigente, con l'ex collega di Osti Pecini in pressing su Platek per portare l'attuale blucerchiato in bianconero.

Osti, per il momento, nega di aver ricevuto un'offerta ufficiale dallo Spezia, ma si sussurra che il club ligure potrebbe proporre un triennale e soprattutto maggior libertà di azione rispetto a quella che gli si prospetta alla Samp, dove dovrà collaborare con Faggiano. La prospettiva potrebbe solleticare Osti. La Samp comunque fa sapere che non toccherà l'organico. Si proseguirà quindi con il solo Faggiano, anche se secondo Il Secolo XIX verranno ampliate le aree di competenza dell'attuale responsabile dello scouting Baldini. Bisognerà comunque individuare il riferimento con la squadra chiesto a suo tempo da Giampaolo.