Commenta per primo
Il mercato della Sampdoria è stato insolitamente morigerato e bloccato. L'unico innesto è stato quello di Ernesto Torregrossa, arrivato in prestito con obbligo di riscatto, a fronte di nessuna uscita. In realtà però almeno una partenza importante la Samp l'aveva programmata.

Secondo Il Secolo XIX il presidente Ferrero aveva chiesto ai suoi uomini mercato di concretizzare almeno una cessione in questa finestra di mercato. Il Viperetta avrebbe voluto una vendita nella sessione appena conclusasi, per esigenze di bilancio e di liquidità. Alla fine però l'occasione giusta non si è concretizzata, e Ferrero si è dovuto accontentare.