Commenta per primo
Nella giornata di ieri Manolo Gabbiadini si è sottoposto ad alcune visite specialistiche per appurare l'origine del fastidio muscolare alla parte alta dell'adduttore. Il dolore tormenta l'attaccante della Sampdoria dall'inizio della preparazione, e non gli ha consentito di allenarsi al meglio. 

Per il momento però sarebbe stata scongiurata l'ipotesi di un'operazione chirurgica. Secondo Tuttosport la Sampdoria avrebbe scelto la via della terapia conservativa, sperando che il problema si riassorba senza dover intervenire. Molto complessa la stima dei tempi di recupero.