4
In merito al sempre più probabile approdo alla Sampdoria di Roberto D'Aversa iniziano a circolare anche le prime indiscrezioni. Ovviamente, non mancano neppure le frasi attribuite all'allenatore ormai virtualmente ex Parma. Una in particolare sembra molto chiara ed eloquente: "Sto per firmare per la Sampdoria", è la dichiarazione riportata da Il Secolo XIX che il diretto interessato si sarebbe lasciato scappare.

D'Aversa attualmente è in vacanza in Sardegna, insieme all'ex Inter Antonio Conte, suo amico dai tempi di Siena, quando il probabile futuro blucerchiato giocava e il tecnico muoveva i primi passi come vice allenatore di De Canio. Curiosamente in quella squadra anche Faggiano muoveva i primi passi da dirigente, sotto l'ombra di Perinetti.

La vicenda D'Aversa ha raccolto una svolta positiva quando il Parma ha abbandonato le sue posizione iniziali. Il patron gialloblù Krause non voleva pagare per liberare l'allenatore dall'ultimo anno di contratto, ma l'opera di mediazione di Tinti ha ammorbidito la sua posizione. Il presidente si è convinto che p​agare un incentivo (da circa un milione di euro) sfruttando la fiscalità agevolata potesse essere una mossa intelligente a livello di bilancio, sbloccando di fatto l'affare.