I giorni di riposo sono finiti: la Sampdoria da oggi comincerà a preparare la partita con l'Inter. Appuntamento al pomeriggio al Mugnaini per la ripresa degli allenamenti, ma non saranno soltanto i giocatori a doversi confrontare dopo il black out con i rossoblù. Massimo Ferrero, ancora scottato dagli schiaffi rimediati a Crotone, si attende spiegazioni da parte della squadra, dell'allenatore e della dirigenza. Domani infatti il patron dovrebbe recarsi a Genova, per incontrare la formazione doriana a Bogliasco. Un faccia a faccia con la dirigenza, invece, è atteso già nelle prossime ore. 

Il responsabile dell'area tecnica blucerchiata Daniele Pradè è il direttore sportivo Carlo Osti partiranno alla volta della Capitale, per assistere al match dell'Olimpico tra Shakhtar Donetsk e Roma. La presenza dei due dirigenti alla partita ha inevitabilmente suscitato parecchia curiosità soprattutto in chiave mercato, ma secondo Il Secolo XIX  il viaggio di Osti e Pradè permetterà alla Samp di sedersi ad un tavolo e confrontarsi. Alla riunione saranno presenti ovviamente anche Ferrero e l'avvocato Antonio Romei, che spesso fanno la spola tra Roma e Genova.