4
Un po' a sorpresa, contro il Brescia è tornato titolare al centro della difesa dopo un lungo periodo di inattività Vasco Regini. Il centrale della Sampdoria non ha sfigurato al cospetto dell'avversario, e anzi  ha raccolto consensi da gran parte dei tifosi blucerchiati. Sul calciatore però si sta muovendo il calciomercato, in particolare dal fronte Serie B. Ad aver puntato il difensore ex Napoli sarebbe il Benevento, ambiziosa società cadetta, attualmente prima con 12 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Pordenone.

A parlare di Regini è stato anche il direttore sportivo del club campano, che oltretutto è l'ex blucerchiato Pasquale Foggia: "​È ovvio che l’infortunio di Antei abbia accelerato la scelta, seguiamo qualche calciatore e proveremo a portare a casa qualcosa di buono. Regini? Con tutta la Serie A che ha fatto… Si devono concatenare tante cose per trovare alla fine quelle giuste" ha detto l'ex fantasista a Ottochannel.

Logicamente, l'eventuale uscita di Regini dipenderà molto dalle manovre della Sampdoria: con Ferrari out sino a fine anno, e Murillo passato ufficialmente al Celta Vigo, attualmente la Samp può contare soltanto su Regini come riserva al duo titolare Colley-Chabot, ed è quindi difficile ipotizzare che da Corte Lambruschini possano lasciar partire il giocatore.