Commenta per primo

L'annosa battaglia legale tra il San Paolo e l'Internacional di Porto Alegre per il giovane talento Oscar è finalmente conclusa. Dopo una controversia legale che aveva riportato indietro al San Paolo il 20enne trequartista brasiliano, con conseguente rifiuto del giocatore di scendere in campo con la squadra in cui era cresciuto, oggi la positiva conclusione della vicenda che vede il club paulista liberare Oscar, in cambio di un conguaglio di 6 milioni di euro da parte dell'Internacional.