Calciomercato.com

  • Sassuolo, Dionisi: 'Motta? Più soddisfatto di me del risultato. E su Boloca...'

    Sassuolo, Dionisi: 'Motta? Più soddisfatto di me del risultato. E su Boloca...'

    Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha rilasciato un'intervista a DAZN al termine della sfida contro il Bologna. Di seguito le dichiarazioni.

    Forse c'è un po' di rammarico per il risultato?
    “Beh si. Sono dispiaciuto per i ragazzi. Abbiamo riscattato l’ultima prestazione. Oggi sembravamo più in salute. Abbiamo finito creando occasioni da gol. Nel primo tempo le cose si sono rimesse bene, non meritavamo di finire sotto. Abbiamo fatto due buoni tempi. Sono meno soddisfatto per il risultato. Per quello che abbiamo fatto meritavamo di più. Però va accettato”.

    Avete avuto più coraggio oggi?
    “Assolutamente sì. Non è possibile passare da una prestazione più che incolore con la Lazio a quella di oggi, in cui abbiamo fatto una partita vera. Abbiamo calciato in porta tantissimo, queste sono le nostre qualità e le dobbiamo sfruttare”.

    Contento per la prestazione del centrocampo?
    “È un nuovo anno, non siamo quelli della passata stagione. Non è facile giocare contro un avversario forte con un centrocampo tutto nuovo. Io sono contento di chi ha giocato e fatto bene, così come di chi è subentrato. Ora dobbiamo guardare avanti ma quello che mi fa arrabbiare è l’aver fatto tanto oggi e non aver ottenuto quello che meritavamo. Loro sono una squadra che gioca e che viene da un ottimo momento”.

    Cosa pensa di Boloca?
    “Boloca si sta ritagliando uno spazio importante e non era scontato. È arrivato dalla Serie B, tre anni fa era in Serie D ed ora è un titolare. Sta facendo bene. Il gol è un premio alla sua crescita. Oggi ha messo personalità e ha fatto un’ottima partita”.

    Su Vina era rigore?
    “Sono andato a rivedere l’episodio. Per me non è più un problema se questi non sono più rigori. Se pesti il piede è rigore sempre, se non lo fai non lo è mai. Da oggi mi aspetto che questo non sia mai rigore. Ma che vantaggio ha Vina a buttarsi più? Io accetto il verdetto del VAR. Non lo accetterò più la prossima volta”.

    Che rapporto ha con Thiago Motta?
    “Siamo abbastanza simili come età. Ha un trascorso da calciatore che io non ho. Abbiamo squadre simili. Credo che ci sia stima. A fine partita ci siamo salutati dicendoci che è stata una bella partita. Secondo me era più soddisfatto lui per il risultato di oggi”.

    Altre Notizie