Commenta per primo
Sampdoria - Sassuolo 0-0

Consigli 6,5: reattivo a tu per tu con Barreto, chiude la porta in faccia al paraguaiano che calcia da due passi. Svolge bene l'ordinaria amministrazione.

Marlon 6: tentenna in avvio, poi cresce e rischia poco, anche se la Samp tenta spesso di sfondare dal suo versante.

Magnani 6,5: ben piazzato fisicamente, anche se è ancora poco preciso in fase di impostazione. Ha il grande merito di mettere la gambona sulla sassata a botta sicura di Defrel sul finire del primo tempo, salvando la squadra emiliana. Un intervento che vale quanto un gol.

Ferrari 6: partita senza sbavature e senza troppi sussulti, attento di fronte alla sua ex squadra. Aveva clienti scomodi, non era semplice.

Lirola 6: meno offensivo rispetto a Di Francesco, si preoccupa principalmente di contenere. Ci riesce bene.

Bourabia 6,5: tocca un'infinità di palloni, sbagliando pochissimo. Magari non supporta la manovra offensiva, ma detta i tempi.

Magnanelli 6,5: sostanza ed esperienza in mezzo al campo. E' sempre nel posto giusto anche se si vede poco. Ottima diga insieme al compagno. 

Di Francesco 6,5: nella prima frazione spesso mette in difficoltà Bereszynski grazie alle sue accelerazioni sulla fascia. E' uno dei più propositivi tra gli uomini di De Zerbi, rapido e intelligente.

(dal 25' s.t. Sensi 6: entra e prova a rendersi pericoloso con un paio di scambi nello stretto).

Djuricic 5,5: dal suo versante avrebbe un estroso Di Francesco, è uno degli ex di giornata ma non riesce a sfruttare l'intraprendenza del compagno. Fatica a trovare spazi.

(19' s.t. Adjapong 6: più volitivo del serbo, la sua velocità è utile per creare superiorità).

Berardi 6,5: centra uno splendido palo nel primo tempo, dopo aver respinto involontariamente la conclusione velenosa del compagno Lirola. Vivace e attento, tiene sulla corda la catena sinistra della Samp.

Babacar 5,5: le sue qualità fisiche sono davvero notevoli. Non è solo grande e grosso, è pure estremamente veloce, tanto è vero che in avvio brucia due volte sull'accelerazione un bel difensore come Tonelli. Quando i centrali doriani gli prendono le misure però perde pericolosità.

(dal 36' s.t. Matri s.v.)


All. De Zerbi 6,5: deve fare i conti con alcune assenze pesanti, nonostante ciò presenta ugualmente un Sassuolo solido, compatto e spigoloso. La verve realizzativa degli emiliani non è la solita, merito di una Sampdoria che è realmente una corazzata in difesa. La sua squadra gioca una signora partita su un campo difficile, oggi è mancata solo un po' di brillantezza.