Commenta per primo

Continuano ad arrivare le dichiarazioni di Pep Guardiola alla vigilia del Trofeo Gamper, ormai trasformatosi nel giorno chiave della trattativa per Zlatan Ibrahimovic. Mostrandosi evasivo rispetto alle domande dei giornalisti ha smentito qualsiasi ravvedimento riguardo alla trattativa dello scorso anno con protagonisti Ibra ed Eto'o: "Non sono pentito dello scambio. Non si può recedere dalle decisioni prese".