35

Nel corso di una lunga intervista concessa alla BBC, l'ex allenatore del MilanClarence Seedorf ha rivelato i suoi piani futuri aprendo la porta ad un futuro in Premier League: "Con l'Inghilterra ho una storia particolare, essendo stato vicino a giocare in Premier League diverse volte, ma alla fine non è mai successo, approdare come tecnico sarebbe una bella esperienza per poter vivere il calcio inglese su base settimanale. Se c'è un buon progetto sarei felice di prenderlo in considerazione. Ci sono tante voci sul mio prossimo lavoro, ma essere accostato a club importanti è una bella sensazione ed è sempre meglio avere opzioni rispetto a non averne". 

UNO SCONTO AL MILAN? - Clarence Seedorf è ancora sotto contratto con il Milan fino al 30 giugno 2016 e sebbene il club rossonero abbia provato a rescindere il contratto con il tecnico olandese, Seedorf ha sempre respinto ogni proposta continuando a percepire lo stipendio dalla società di via Aldo Rossi. Se dovesse arrivare un'offerta concreta, con Newcastle e QPR fortemente interessate a lui, Seedorf si troverebbe costretto a rinunciare al contratto con il Milan che, così, risparmierebbe almeno 6 mensilità dello stipendio da oltre 2,5 milioni garantito all'allenatore oranje.