240

Genoa-Milan è l'anticipo che questa sera apre la 28esima giornata di campionato in Serie A. Allegri non rischia Boateng (in tribuna) e recupera per la panchina Balotelli, che non sarà a disposizione per la prossima trasferta di Barcellona in Champions League. L'ex El Shaarawy viene schierato nel tridente con Pazzini e Niang.

Dall'altra parte, oltre all'infortunato Matuzalem, è assente per squalifica il centrocampista slovacco Kukca, al centro delle voci di mercato su un possibile interesse dei rossoneri in vista della prossima stagione. Lo stesso discorso vale per Bertolacci, confermato dietro all'unica punta Borriello, altro ex di turno. Ballardini schiera Bovo nell'inedito ruolo di centrocampista.

Il primo cartellino giallo dell'incontro è per Portanova, autore di un brutto intervento sulla caviglia di Pazzini, che segna il 'gol dello zoppo' e lascia il posto a Balotelli, subito ammonito per un fallo su Tozser. Sotto di una rete, il Genoa chiede invano il rigore per un fallo di mano di Niang, che poco dopo rischia ancora per un'evidente spinta in area su Granqvist: era rigore netto, ma Damato non ha visto.

A inizio ripresa Yepes sostituisce Mexes, Bovo colpisce il palo su calcio di punizione e Flamini viene ammonito per simulazione in area. Ballardini si gioca la carta Immobile, ma subito dopo il Milan trova il gol del raddoppio con Balotelli su passaggio di Zapata. Constant reagisce a un brutto fallo di Bovo e viene espulso per doppia ammonizione. Allegri corre ai ripari e si copre con l'ingresso di Abate al posto di El Shaarawy, poi Abbiati effettua un paio di belle parate.

Sabato sera la Roma è impegnata a Udine, mentre il programma della domenica si apre con Atalanta-Pescara all'ora di pranzo e si chiude con i posticipi di Inter e Lazio, attesi dai turni casalinghi con Bologna e Fiorentina dopo le trasferte di giovedì in Europa League.


Serie A - 28esima giornata

Genoa-Milan 0-2
22' Pazzini (M), 60' Balotelli (M).
 

SABATO:
20:45 Udinese-Roma
 
DOMENICA:
12:30 Atalanta-Pescara
15:00 Cagliari-Sampdoria
15:00 Chievo-Napoli
15:00 Juventus-Catania
15:00 Palermo-Siena
15:00 Parma-Torino
20:45 Inter-Bologna
20:45 Lazio-Fiorentina

CLASSIFICA:
Juventus 59; Napoli 53; Milan 51; Inter 47, Lazio 47; Fiorentina 45; Roma 43; Catania 42; Udinese 40; Sampdoria 35; Bologna 32, Parma 32, Torino 32; Cagliari 31; Atalanta 30; Chievo 29; Genoa 26; Siena 21, Palermo 21, Pescara 21.
(Torino -1, Sampdoria -1; Atalanta -2; Siena -6).